IL PROGETTO

Il progetto poggia su un modello educativo che mira ad accrescere consapevolezza e competenze dei giovani sul contrasto al cambiamento climatico a partire dall’esperienza. I giovani sono inseriti in progetti comunitari rafforzandone il ruolo all’interno della società; agiranno da peer Change Makers per altri studenti e giovani grazie al coinvolgimento diretto nei percorsi educativi e nelle attività di sensibilizzazione con la creazione di uno strumento di comunicazione a partire dalla loro esperienza.

Budget del progetto: 7.760,00 euro

 
L’OBIETTIVO

Accrescere la sensibilizzazione e la cittadinanza attiva dei giovani sul tema del cambiamento climatico all’interno delle sfide globali contenute nell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. Migliorare l’offerta territoriale di Educazione alla Cittadinanza Globale rivolta ai giovani 14-19 anni perché diventino agenti di cambiamento nel contrasto al cambiamento climatico, attraverso percorsi educativi che coniugano apprendimento formale con esperienze di cittadinanza attiva di ispirazione per altri coetanei.

SI RIVOLGE

Beneficiari diretti: 70 studenti di scuola secondaria partecipano ai percorsi educativi in classe di cui 40 giovani partecipano a 3 camp esperienziali per la lotta al cambiamento climatico; 50 cittadini, di cui almeno 20 giovani partecipano al CleanUp Day e al workshop all’interno del Festival Moltiplicazioni*; 100 giovani partecipano all’evento finale

L’INTERVENTO

-Clean Up Day (18 settembre) nel Festival della Sostenibilità “Moltiplicazioni*” con attività di plogging per giovani e cittadini. L’attività si svolgerà anche a Nampula (Mozambico) dove è attivo un progetto del capofila sulla gestione sostenibile dei rifiuti che offrirà occasione di sensibilizzazione “globale” sul tema del progetto.

– Workshop di sensibilizzazione e lancio del progetto all’interno del Festival della Sostenibilità “Moltiplicazioni*”.

-Tre camp esperienziali per giovani all’interno di 3 progetti di comunità (SetUp, Comun’orto,

Comunità Frizzante).

-Percorsi educativi di empowerment giovanile con 3 classi della secondaria superiore sul cambiamento climatico, con coinvolgimento attivo dei giovani partecipanti ai camp come peer Change Makers.

-Percorso con i giovani coinvolti nei camp accompagnati da un’illustratrice per la realizzazione di un prodotto di comunicazione sull’azione giovanile per il contrasto al cambiamento climatico da disseminare/utilizzare nell’evento finale.

-Evento finale di disseminazione rivolto a giovani e cittadini in un centro giovanile con la partecipazione attiva dei giovani beneficiari del progetto ed il coinvolgimento di artisti locali.

PARTNER 

H2o+ e Associazione Lucicate