Mlal Trentino Onlus, da sempre impegnato nella difesa dei diritti umani e della promozione sociale, nel campo della cooperazione allo sviluppo è particolarmente attivo nel rafforzare le capacità locali, in modo che la comunità diventi la vera e prima protagonista del proprio sviluppo, e nel sostenere i giovani a diventare attori di cambiamento e portatori di nuove istanze della società.

In particolare, nell’Africa Subsahriana, si sta lavorando in Burkina Faso sulla sicurezza alimentare e sull’educazione nutrizionale materno-infantile, intervenendo su più livelli al fine di garantire non solo il miglioramento delle strutture sanitarie locali, ma anche un maggiore accesso delle popolazioni alla sanità pubblica e un’accresciuta consapevolezza rispetto all’importanza dell’alimentazione. L’obiettivo perseguito negli anni è stato quello di promuovere processi di cambiamento che avessero un reale impatto e che fossero capaci di auto sostenersi nel tempo.

In CentroAmerica, invece, ad Haiti, l’impegno internazionale di Mlal Trentino Onlus è centrato soprattutto sullo sviluppo rurale sostenibile (tutelando il suolo degradato) e sulla sperimentazione di fonti alternative di produzione energetica che abbattano il consumo di legna e che contribuiscono a garantire occasioni di integrazioni di reddito e, quindi, un miglioramento delle condizioni di vita delle comunità rurali interessate.